Ultima modifica: 18 gennaio 2021
I. C. Carlo Alberto Dalla Chiesa di Roma > News > Gli auguri di Natale del Dirigente Scolastico

Gli auguri di Natale del Dirigente Scolastico

Christmas is for sharing

 

«È stato il Natale più meraviglioso che io abbia mai passato. Eravamo in trincea la vigilia di Natale e verso le otto e mezzo di sera il fuoco era quasi cessato. Poi i tedeschi hanno cominciato a urlarci gli auguri di Buon Natale e a mettere sui parapetti delle trincee un sacco di alberi di Natale con centinaia di candele. Alcuni dei nostri si sono incontrati con loro a metà strada e gli ufficiali hanno concordato una tregua fino alla mezzanotte di Natale. Invece poi la tregua è andata avanti fino alla mezzanotte del 26, siamo tutti usciti dai ricoveri, ci siamo incontrati con i tedeschi nella terra di nessuno e ci siamo scambiati souvenir, bottoni, tabacco e sigarette. Parecchi di loro parlavano inglese. Grandi falò sono rimasti accesi tutta la notte e abbiamo cantato le carole. È stato un momento meraviglioso e il tempo era splendido, sia la vigilia che il giorno di Natale, freddo e con le notti brillanti per la luna e le stelle».

In questo modo giungono i miei auguri di Natale a tutta la comunità del  Carlo Alberto Dalla Chiesa perché oggi più che mai abbiamo bisogno di aprire una parentesi di umanità nella “guerra” che stiamo vivendo, con un numero impressionante di morti…

Un caldo augurio di buon Natale a tutti gli alunni, grandi e piccini ,che “camminano” con noi  nel percorso della loro vita  in questo momento così difficile,  con l’augurio e la promessa di poter dare loro tutto il nostro sostegno per il loro futuro prossimo.

Un grazie ai miei collaboratori, a tutti i   docenti, funzioni strumentali, referenti di plesso,  personale amministrativo, collaboratori scolastici e a coloro che a vario titolo stanno collaborando con me in questi primi mesi della mia nuova dirigenza in un istituto così grande e complesso.

Un grazie al Presidente del Consiglio di Istituto e ai Sigg. Consiglieri che con la loro collaborazione sostengono e promuovono la nostra scuola.

Condividere è amare e camminare tutti insieme. Che sia per tutti un Natale di profonda spiritualità!

Il Dirigente Scolastico

Maria Elisa Giuntella